Storia

Immagine storia panzerè

"Come quelli di una volta"

Si narra che a 22 anni Fabrizio spesso si trovasse ad impastare specialissimi panzerotti nella soffitta della casa di un suo amico a Verona: panzerotti così speciali che successivamente divennero “famosi” per la loro bontà ed addirittura venduti a qualche bar del quartiere.
La giornata di Fabrizio iniziava alle 6.00 del mattino appena l'amico usciva per andare al lavoro: ricopriva l'intera cucina della mansarda con pellicola trasparente per poi  preparare con una piccola friggitrice, specialissimi panzerotti finemente confezionati e ben riposti. Proprio da quella piccola mansarda al 4° piano, ogni mattina partiva con le prime consegne della giornata ai bar della zona e non faceva rientro nella casa dell'amico se non prima di pranzo: ma la sua giornata non era di certo finita! Finite le consegne della mattina, ricominciava con la preparazione dell’impasto ed il ripieno... e da vero artigiano con il mattarello procedeva con la preparazione dei panzerotti creati uno ad uno fino alle 20.00 di sera, quando rientrava l'amico dopo una gionata di lavoro.

Riposti i panzerotti in freezer prima di cena, per bloccarne leggermente la lievitazione, Fabrizio a mezzanotte  ogni giorno si alzava per spostare i panzerotti dal freezer al frigorifero per farli lievitare fino all'indomani mattina ! Dopo un paio di mesi l'amico stesso, stupito e piacevolmente sorpreso dal successo dei panzerotti di Fabrizio e dalle numerose richieste, decise di lasciare il lavoro e di aiutare Fabrizio, occupandosi delle consegne dei panzerotti. Questa prima esperienza anche se di breve durata, portò Fabrizio a non arrendersi e credere nel prodotto! Dopo meno di due anni, lo stesso apriva " La Panzerotteria" di via Ristori, in pieno centro a Verona! La sua avventura era iniziata per davvero....

Questa è una storia di passione per i prodotti tipici e di voglia di utilizzare ingredienti genuini e se possibile a km zero,italiani al 100%.

Preferenze sui cookie